fbpx

testata

Vota questo articolo
(4 Voti)

FORTEZZA DI BARDI, IL VIAGGIO DI UNA PRINCIPESSA ALLA VOLTA DEL PRINCIPATO DI MONACO In evidenza

01

Nell’alta Valle del Ceno, in posizione sopraelevata su uno sperone di diaspro rosso, si erge imponente il  Castello dei Principi Landi (Castello di Bardi nell’omonimo paese in provincia di Parma) ed è qui che si è svolta l’inaugurazione della mostra fotografica “Viaggio di una Principessa”.

02

L’evento è stato curato dal Comune di Bardi con il Patrocinio del Consolato del Principato di Monaco per l’Emilia-Romagna a Bologna, dell’AssociazioneI Siti Storici dei Grimaldi di Monaco”, del Comune di Compiano (Parma), dell’Associazione Marchesato dei Grimaldi di Monaco, in collaborazione con le Associazioni Diaspro Rosso Onlus, Centro Studi Val di Ceno, Il Cammino Val Ceno, e l’AssociazioneAria di Munegu” di Castiglione di Garfagnana (Lucca).

03

Secondo la scaletta programmata e in un clima di serena accoglienza e presenza di un folto pubblico, prima dell’inaugurazione della mostra si è svolto l’incontro con gli illustri ospiti e autorità intervenute per l’occasione.

Con la parte condotta dal sottoscritto, il cui ringraziamento va agli organizzatori e ideatori tutti in particolar modo all’Assessore Roberto Bertorelli del Comune di Bardi, e continuata poi dall’Ufficiale Giuseppe Conti Direttore del Centro Studi Valceno, l’evento è stato aperto con i saluti istituzionali del Sindaco di Bardi Valentina Pontremoli (nonché Segretaria Siti Storici Grimaldi); si sono susseguiti poi gli interventi da parte del Console Onorario del Principato di Monaco per l’Emilia Romagna Augusto Spaggiari; del Sindaco di Compiano Dr. Francesco Mariani (nonché Vice Presidente Siti Storici Grimaldi); del Presidente Centro Studi Valceno Ing. Andrea Pontremoli; della Segretaria Associazione e ideatrice Aria di Munegu Dott.ssa Roberta Strobbe; del Consigliere Ass.ne Aria di Munegu Avv. Giovanni Battista Santini; della Vice Presidente Associazione Il Cammino Valceno Signora Mery Luciano; del Presidente Cooperativa Diaspro Rosso Sig. Fabrizio Costa; del Conte Orazio Zanardi Landi, Presidente dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza; ed infine l’intervento del Professor Riccardo De Rosa che ha esposto una relazione su Maria Landi in quanto ricercatore e studioso di Casa Landi/Grimaldi.

04

05

06

Dopo gli interventi degli ospiti e autorità, si è svolta la cerimonia del taglio del nastro della mostra dedicata al viaggio della Principessa Maria Landi partita da Bardi alla volta del Principato di Monaco per raggiungere il suo sposo Ercole I Grimaldi, Signore di Monaco.

07

La mostra è stata allestita e organizzata dall’Associazione “Aria di Mùnegu” dove la socia fondatrice e ideatrice di “Aria di Mùnegu” la Dott.ssa Roberta Strobbe, supportata dal Consigliere dell’Ass.ne Avv. Giovanni Battista Santini, ha magistralmente raccontato e fatto rivivere il viaggio di Maria Landi verso Monaco.

Il viaggio è caratterizzato da un forte desiderio di esplorazione e conoscenza di luoghi e di persone che hanno un grande valore storico, dalla voglia di approfondire sempre di più gli eventi di un passato in cui i protagonisti hanno lasciato un segno anche nella civiltà attuale.

08

In merito alla Principessa Maria Landi ci giungono cenni storici anche grazie al Direttore del Centro Studi Val di Ceno l’Ufficiale Giuseppe Conti.

09

Il 20 settembre 1595 Maria Landi, sorella del Principe Federico II Landi, sposava per procura nella Chiesa di San Francesco, sottostante il Castello di Bardi, in cui era nata il 18 febbraio 1570 dal Principe Claudio e dalla Principessa Giovanna d’Aragona, Ercole I Grimaldi, Signore di Monaco.

10

Il Principe Federico nutriva piena fiducia nella giovane sorella Maria, infatti, nel 1592, durante la sua assenza da Bardi e dallo Stato Landi essendo impegnato in Spagna a servizio dell’Imperatore, egli la nominò, appena ventiduenne, governatrice pro tempore dei suoi Stati, come si evince anche da alcune sentenze e lettere contenute nell’importante testo di P. Rizzi Bianchi “Eccellentissimo Principe” (curato, nel 1999 dal Dr. Alberto Faganello).
Nel Palazzo dei Principi di Monaco è ancora custodito un medaglione nuziale in oro recante la miniatura di un albero frondoso al quale sono appesi lo scudo dei Grimaldi e quello dei Landi a testimonianza dell’alleanza dinastica delle due nobili famiglie.
L’idea di magnificenza che nutriva per sé e per la propria famiglia il Principe Federico è rispecchiato nella Fortezza di Bardi nei due saloni della parte nobile; quella interamente dipinta con le vedute dei feudi imperiali dei Landi e quella i cui affreschi sono dedicati alla gloria dei Grimaldi (Sale da alcuni anni restaurate). Sempre presso la Fortezza sono conservati alcuni capitelli in pietra scolpiti con il nome di Maria Grimaldi di Monaco sovrastato dalla corona e presentano superiormente una cornice che appare inquadrare le losanghe dei Grimaldi.
Dal matrimonio tra Maria Landi ed Ercole Grimaldi nacquero Giovanna Maria (1596), Onorato II (1597) e Maria Claudia (1599). Dopo la precoce scomparsa di Maria Grimaldi (1599), il vedovo Ercole I cadeva vittima di una congiura il 21 novembre del 1604.

11

Per coloro che vorranno approfondire gli argomenti trattati potranno visitare e trovare in rete le informazioni sia sul Castello di Bardi, che quello del Centro Studi Val di Ceno oltre alle varie notizie sulla Famiglia Landi e Grimaldi.

Maurizio Seby Bartolini
Direttore Responsabile

12

* * * * * *all rights reserved unauthorized copying reproduction* * * * * *

Informazione ed Approfondimento a cura del Direttore Responsabile Maurizio Bartolini
Pour info et communications: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

WhatsApp: 329 62 37 408

Collegato a Truman TV Internationalhttps://www.radiotruman.tv/canali/truman-tv-international.html

Ph. et assemblage: Jimmy Olsen – email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

EleBweb
Web & Graphic Agency Progettazione e realizzazione siti web

New VideoGram - 44, boulevard d’Italie - Principauté De Monaco
Contenuti e prodotti mediatici, televisivi e radiofonici Truman TV e Truman Journal

CEO - Christine Montepilli

* * * * * *

Letto 3725 volte
Montepilli Communications & Promotions in Monaco cura e gestisce la promozione e la comunicazione per Radio e Web Tv oltre che per le altre aziende del gruppo; dal 2013 organizza eventi e promuove i contenuti prodotti tramite media partner; VIDEOGRAM produce contenuti Audio, Video, Multimedia e Format, Blog/Journal (TrumanJournal); MC Event & Management gestisce l'organizzazione eventi e gli artisti e sportivi abbonati e soci; MC Web Agency offre una vasta gamma di servizi per privati ed aziende nel mondo web e social oltre alla produzione di siti web e App; Cecchetti & Cecchetti srl offre i servizi di Logistica, editoria, organizzazione eventi etc. ; Monte Peinhopf GmbH offre servizi di Logistica e Trasporti.
Il Gruppo MC Comm. & Prom. since 1997 opera a livello Nazionale ed Internazionale nell'ambito della Comunicazione,Promozione e Produzione audio/video.
 
Questo blog/video blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°63 del 7/03/2001.

Radiotruman TV

  • RadioTrumanTV nasce nel 1997 dalla collaborazione di un gruppo di artisti come una delle prime web radio in Italia. Editore: "New VIDEOGRAM" in Monaco (www.videogram.mc)

RadioTrumanLogo

Contatti

44, Bd d'Italie
Monaco, 98000
Principato di Monaco
Mobile: +33 607 939 657
radiotrumantv.com/
Videogram - Monaco - Editore di TRUMAN TV - RADIOTRUMAN TV - TRUMAN Journal 
Montepilli Communications & Promotions Principato di Monaco (www.montepilli.mc
44 boulevard d’Italie - 98000 Principato di Monaco 
T. +33 607 939 657
    +377 99 90 27 48