fbpx

testata

Vota questo articolo
(7 Voti)

MONTE CARLO FILM FESTIVAL DE LA COMÈDIE 2022: IL GRAN FINALE

Mai come quest’anno per celebrare i vincitori di questa 19° edizione del MCFF il palcoscenico del Grimaldi Forum ha ospitato un ampio parterre di ospiti.

01

Questo Monte Carlo Film Festival porta risate, speranza e un messaggio di pace nel mondo” così Ezio Greggio (presidente della rassegna oltre che attore, sceneggiatore, regista e produttore impegnato da oltre 30anni) ha aperto ufficialmente questa 19° edizione del MCFF.
Il Monte Carlo Film Festival de la Comédie, che vanta ogni anno la partecipazione di personaggi del mondo dello spettacolo e della commedia internazionale con grandi registi e artisti di fama mondiale, è una rassegna cinematografica internazionale interamente dedicata alla commedia.
La manifestazione, in collaborazione con EFG Bank (Monaco) si svolge da sempre sotto l’Alto Patronage di S.A.S. Principe Albert II de Monaco e dell’Ambasciata d’Italia. Anche quest’anno, Radio Monte Carlo è la Radio ufficiale del Festival.

02

La serata di gala condotta da Ezio Greggio e Cristina Marino è stata oltremodo illuminata da illustri ospiti internazionali e italiani che hanno ritirato i prestigiosissimi premi come il Movie Legend Award che è andato a Stefania Sandrelli (colei che ha fatto la storia del cinema italiano con un curriculum di oltre 100 film). Gli altri premiati di questa edizione l’attore Luca Argentero, premio alla Carriera; i giovani attori Ludovica Martino e Lorenzo Zurzolo, premio speciale Next Generation Award al miglior interprete under 30; Giancarlo Commare, premio speciale Monte Carlo Film Festival-Next Generation Comedy Award; inoltre ha ricevuto il prestigioso premio Movie Legend Award anche il Presidente di Giuria Paul Haggis (regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e produttore televisivo canadese).

03

04

Tra le personalità presenti, lo showman Piero Chiambretti, la giornalista Mediaset Cesara Buonamici, lo storico calciatore della Juventus Andrea Barzagli ed il presentatore tv Alessandro Cattelan.
Durante la serata Tom Leeb, membro della giuria di quest’anno, ma anche musicista e cantante, si è esibito con la canzone Sun.

05

Inoltre il Monte Carlo Film Festival ha voluto dare anche un altro riconoscimento molto importante ad un grande attore eclettico conosciuto grazie anche alle molte serie tv di successo (da tempo si occupa di solidarietà con la sua associazione Can Yaman for Children dove svolge numerose iniziative solidali in aiuto dei bambini in difficoltà) e che prossimamente vedremo, nella nuova serie tv della Disney Plus, nei panni di Sandokan (la Tigre della Malesia), l’affascinante attore e modello turco Can Yaman.

06

07

Per quanto riguarda il verdetto dei film in concorso la Giuria composta dal Presidente Paul Haggis, da Tom Leeb, Clara Ponsot e Pierpaolo Spollon, ha così decretato:

Il film canadese Babysitter vince come Miglior Film questo Festival de la Comédie di Monte Carlo (per la sua originalità, per aver saputo provocare attraverso un'ironia cruda e politicamente scorretta, una messa in scena straordinaria e dei dialoghi incredibili. Per il modo coraggio con cui la regista ha scelto di raccontare la misoginia e la potenza con cui riesce ad arrivare allo spettatore) aggiudicandosi anche il Premio come Miglior Attore a Steve Laplante (ruolo estremamente difficile da interpretare, ma ha saputo misurare la sua interpretazione in modo perfetto senza mai cadere nell’esagerazione. Un attore che accompagna il cambiamento emotivo del suo personaggio nel corso del film, che prende una posizione prima e quella opposta dopo, per ritornare infine al punto di partenza, raccontando così lo stereotipo del genere maschile in modo eccellente).

08

Miglior Regia va allo spagnolo Dani De la Orden per Mamá o papá, film che vince anche il premio Miglior Attrice a Miren Ibarguren (magnetica, vera e intensa al punto da far innamorare. Nel ruolo di una madre nel momento della separazione, ha saputo trasmettere la rabbia e voglia di vendetta, ha raccontato la gioia e la tenerezza, i cambi d’umore e la quotidianità in maniera sublime. Una performance divertente, spontanea, straordinaria). Dani De la Orden ha saputo costruire uno straordinario storytelling per immagini riuscendo a raccontare con un ritmo serrato e inquadrature perfette una storia capace di far ridere ed emozionare.

09

Al film danese Miss Viborg va il Premio Speciale della Giuria. Un film stupefacente. Un’opera prima che è un capolavoro.

10

Il premio come Miglior Sceneggiatura va a Odd-Magnus Williamson per il film Nothing to Laugh About. La Giuria del Monte-Carlo Film Festival ha voluto per la prima volta istituire questo premio speciale che è andato, appunto, alla scrittura di Nothing to laugh about, dando la motivazione per aver saputo raccontare la speranza attraverso uno sviluppo sorprendente di una storia che, nonostante la tristezza dei fatti narrati, riesce a trasmettere gioia e offrire un nuovo punto di vista sul senso della vita.

11

Premio del Pubblico al film italiano Una Boccata d’aria, regia di Alessio Lauria con l’attore Aldo Baglio. Il film, che è stato presentato al Festival di Montecarlo, ruota intorno alla storia di due fratelli e un’eredità contesa alla morte del padre.

12

Infine, nella sezione dedicata ai cortometraggi, il Premio Short Comedy Award, per la regia di Hugh Mitton, va al film di origine Keniota A guide to dining out in Nairobi. Un film che per l’interpretazione e l’originalità della sua idea con l’ottima regia di Hugh Mitton riesce a raccontare in pochi minuti una storia divertente, desueta e fuori dai soliti schemi.

13

La manifestazione, in collaborazione con EFG Bank (Monaco) si svolge da sempre sotto l’Alto Patronage di S.A.S. Principe Albert II de Monaco e dell’Ambasciata d’Italia. Anche quest’anno, Radio Monte Carlo è la Radio ufficiale del Festival.

14

* * * * * *all rights reserved unauthorized copying reproduction* * * * * *

Collegato a Truman TV International: https://trumantv.videogram.mc/truman-tv-international.html
Rubrica di Informazione ed Intrattenimento del Direttore Responsabile Maurizio Bartolini
Pour info et communications: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
WhatsApp: 329 62 37 408

Ph. et assemblage: Jimmy Olsen

New VideoGram - 44, boulevard d’Italie - Principauté De Monaco
Editore contenuti e prodotti mediatici, televisivi e radiofonici Truman TV e Truman Journal
CEO - Christine Montepilli

* * * * * *

Letto 3831 volte

Radiotruman TV

  • RadioTrumanTV nasce nel 1997 dalla collaborazione di un gruppo di artisti come una delle prime web radio in Italia. Editore: "New VIDEOGRAM" in Monaco (www.videogram.mc)

RadioTrumanLogo

Contatti

44, Bd d'Italie
Monaco, 98000
Principato di Monaco
Mobile: +33 607 939 657
radiotrumantv.com/
Videogram - Monaco - Editore di TRUMAN TV - RADIOTRUMAN TV - TRUMAN Journal 
Montepilli Communications & Promotions Principato di Monaco (www.montepilli.mc
44 boulevard d’Italie - 98000 Principato di Monaco 
T. +33 607 939 657
    +377 99 90 27 48